Seleziona una pagina

Avete mai pensato di sostituire il vostro termostato con un termostato radio? Oggi vi spieghiamo perché potrebbe essere una scelta intelligente per la vostra casa o ufficio.

I vantaggi dei termostati radio

I termostati radio sono una valida soluzione quando si decide di cambiare sede al termostato, anche in locali in cui non era previsto, o per creare più zone con richieste di comfort diverso nell’abitazione.

Per installare un modello di termostati radio alimentato a batterie, infatti, non è necessario tirare i cavi di alimentazione, ma basterà posizionare il dispositivo dove si vuole. Oppure, in caso di modello alimentato a 220V, trovare una scatola “frutto” per l’alloggiamento ad almeno 150 cm da terra, con solo la predisposizione per l’alimentazione elettrica (senza quindi, il collegamento alla caldaia). I termostati radio, inoltre, permettono di creare più zone, collegando il ricevitore alla valvola di zona corrispondente. Posizionato il termostato, basterà poi installare il ricevitore sotto caldaia.

Come funziona un termostato radio

In questi termostati, il relè non si trova all’interno dell’apparecchio, ma sul ricevitore presente nel kit. Il ricevitore si collega direttamente sotto caldaia e ha il compito di aprire/chiudere il contatto caldaia in base ai segnali ricevuti dal termostato, alla programmazione impostata o alla temperatura rilevata nella stanza. Il segnale viene trasmesso grazie a una frequenza radio 868.00 MHz.

Il termostato radio interferisce con altri segnali?

Questa è una domanda che riceviamo spesso e la risposta è no. Ogni termostato IMIT, infatti, ha un segnale radio potenziato che arriva fino a 50 mt interni e ogni termostato condivide con il suo ricevitore un codice radio univoco, che permette sia di non effettuare nessun tipo di operazione aggiuntiva durante l’installazione, perché escono dalla fabbrica già accoppiati, sia di avere anche più ricevitori nello stesso ambiente, come accade negli impianti a zone o con impianti radianti a pavimento.

Il segnale radio è sicuro?

Il segnale radio dei termostati IMIT è a bassa frequenza e soggetto, come tutti i nostri prodotti, a verifiche di sicurezza. Non crea interferenze con i dispositivi wi-fi o con altri segnali radio.

La gamma di termostati radio IMIT

La gamma di termostati e cronotermostati Techno di IMIT è disponibile anche nella versione radio: da Techno RT R, il termostato più semplice ideale per piccoli locali, al Techno DPT R, con programmazione giornaliera, per chi ha abitudini costanti durante l’arco della settimana, al cronotermostato settimanale Techno WPT R, programmabile su tre fasce orarie. Tutti i prodotti sono disponibili nel kit, già in abbinamento al rispettivo ricevitore RCV.  Inoltre, in caso di guasto, il ricevitore è sostituibile singolarmente, reimpostando il codice di accoppiamento.

Per saperne di più, navigate sul nostro sito, scaricate il nostro catalogo o consultate in anteprima i manuali istruzioni dei nostri prodotti per il comfort di casa e ufficio e capire quello più adatto a voi. Per ulteriori richieste, inviate una mail a info@imit.it. Il nostro staff risponderà il prima possibile.