Seleziona una pagina

Ambiente e industria, purtroppo, non vanno molto d’accordo, e per un’azienda come la nostra che produce componenti elettromeccanici, la sfida è ancora più ardua. Tuttavia, il nostro impegno è e sarà sempre quello di essere più attenti in tutti i processi produttivi, giorno dopo giorno, anche nel rispetto della comunità che ci accoglie.

Prodotti riciclabili

I nostri prodotti sono composti da materiali in quasi totalmente riciclabili, come plastica e metalli, e tutte le indicazioni per lo smaltimento sono indicate chiaramente, così al termine del ciclo di vita, i nostri prodotti possono essere recuperati e trasformati nuovamente.

Allo stesso modo, stiamo limitando al minimo gli imballaggi in plastica, a favore di carta e cartone riciclabili.

Manuali online

Già da qualche anno, stiamo riducendo al minimo la manualistica cartacea all’interno dei nostri prodotti, a favore della consultazione online sul nostro sito dedicato, dove accogliamo anche le segnalazioni dei nostri clienti. In questo modo, le istruzioni sono sempre aggiornate, disponibili fino a 10 lingue diverse e consultabili da qualsiasi device.

Abbiamo anche arricchito la sezione download del nostro sito, riducendo notevolmente la stampa di brochure e cataloghi.

Ambiente e produzione

Siamo orgogliosi di affermare che, da sempre, siamo molto attenti al controllo degli sprechi nel nostro reparto produttivo, grazie a un attento processo di recupero e rilavorazione degli scarti. In questo modo siamo in grado di recuperare il 100% dei metalli e il 95% di tutti i pezzi scartati automaticamente dalle macchine durante l’intero processo di produzione.

Energia

Per alimentare l’azienda e i reparti produttivi, abbiamo installato un sistema elettronico per il livellamento dei consumi energetici e rifasamento, mentre le utenze per le forniture di elettricità e gas vengono gestite attraverso il Consorzio di Confindustria Novara Vercelli Valsesia.  

Il Corsorzio seleziona per noi le aziende fornitrici, con particolare attenzione a quelle che utilizzano energie rinnovabili.

Raccolta differenziata

La raccolta differenziata praticata nell’intero stabilimento, inoltre, prevede molteplici codici rifiuto (non solo i generici secco, carta, plastica, metallo…), così che i prodotti di scarto possano essere riciclati più facilmente dai diversi consorzi con cui collaboriamo, superando in molti casi le richieste delle normative vigenti.

Emissioni

Per la natura delle nostre lavorazioni, le emissioni del nostro reparto produttivo non producono impatti ambientali significativi, registrando valori simili a quelli urbani, e la soglia del rumore per il monitoraggio dell’inquinamento acustico è costantemente tenuto sotto controllo.

Prevenzione incendi

Negli ultimi anni, sono stati praticati numerosi interventi per prevenire gli incendi, dotando la produzione di attrezzature autoestinguenti e formando attentamente tutto il personale alla prevenzione e al primo soccorso, rinnovando di recente il nostro Certificato Prevenzione Incendi, per ridurre al minimo gli incidenti e i rischi ambientali.

Normative di riferimento a tutela dell’ambiente

Il nostro Ufficio Qualità monitora costantemente le novità in termini di legislazione ambientale e le norme europee di riferimento, lavorando per adeguare velocemente i processi produttivi e le best practice, spesso prevedendo le richieste e le scadenze.

Tutti i nostri processi e prodotti sono conformi alla normativa RoHS, alla normativa REACH per le sostanze chimiche, e alla notifica SCIP, in ottemperanza alla Direttiva quadro sui Rifiuti. 

IMIT si impegna per salvaguardare l’ambiente nel suo ciclo produttivo e promuove nuove tecnologie del comfort climatico, anche attraverso una serie di prodotti dedicati alle energie rinnovabili, per un consumo delle risorse più responsabile.

Per saperne di più, navigate sul nostro sito, scaricate il nostro catalogo o consultate in anteprima i manuali istruzioni dei nostri prodotti per il comfort di casa e ufficio. Per ulteriori richieste, inviate una mail a info@imit.it. Il nostro staff risponderà il prima possibile.